Allenamento

Dal calcio al Crossfit: intervista a Tommaso Pieri

2 Mins read

Lucchese, classe 1997, 94° nel ranking mondiale di CrossFit dopo i Games 2023 e classificato per ben 3 volte alle CrossFit Games Semifinals. Oggi conosciamo meglio Tommaso Pieri.

Ciao Tommi, è un piacere averti qui! Raccontaci un po’ di te. Chi sei e quando è nata la tua passione per il CrossFit?

Salve a tutti, sono Tommaso Pieri e pratico CrossFit dal 2015. Fino a quell’anno sono stato un giocatore di calcio, non ho giocato in categorie alte, però mi sono sempre divertito ed è stata una forte passione. Nei mesi precedenti, cominciai la stagione sportiva in una nuova squadra. I sogni e le aspettative erano alti, ma il mio entusiasmo si spense nel giro di pochi mesi perché non mi trovai bene in quel nuovo ambiente. Stetti la prima parte di quell’inverno a casa senza fare niente, mi sentivo molto perso. Un giorno, il 9 Gennaio, un mio ex compagno di squadra mi propose di andare a provare con lui questo “CrossFit” e presi l’occasione al volo. Entrai in quel box senza la minima aspettativa, ero un foglio completamente bianco.

Dicci, qual è il tuo obiettivo quotidiano?

Il mio obiettivo quotidiano è quello di non deludere le persone che fanno il tifo per me: non esistono giorni “no”, non esistono feste, non esiste saltare un allenamento. Voglio dimostrare a chi crede in me che faccio e farò tutto il possibile per ripagare la loro fiducia. Ogni giorno.

In quali gare ti vedremo quest’anno e cosa ti aspetti?

Dopo aver finito il 2023 con la partecipazione a Fall Series Throwdown, concentrerò tutte le mie energie e il mio focus sulla stagione 2024 del circuito di CrossFit.com: CrossFit Open, Quarterfinals e Semifinals. L’aspettativa principale è quella di non lasciare nulla al caso, dovrò essere meticoloso e non lasciarmi sfuggire nessun dettaglio.

Come ti stai preparando? Segui qualche programmazione?

Seguo NoShortcuts Training da Agosto 2023, sto avendo un supporto incredibile e mi sembra, ogni giorno, di essere dentro ad un sogno vero e proprio.

Come curi la tua alimentazione durante la preparazione? E durante i weekend di gara?

Grazie al mio nutrizionista, il Dott. Edoardo Tacconi - e all’integrazione firmata Gensan - ogni pasto, ogni spuntino e ogni integrazione sono calibrati in modo da potermi permettere di allenarmi al 100% in ogni sessione.

Quale consiglio daresti a chi si sta approcciando al crossfit?

Cercare un box affiliato, cominciare le lezioni On Ramp, fare le Classi per un lungo periodo e fidarsi del proprio Trainer. Nessuna programmazione, nessuna aspettativa, nessuna gara, solamente: godersi il percorso. Se la persona sarà valida e pronta per competizioni future, sicuramente il suo percorso la porterà ad arrivarci. È necessario non forzare le tappe.

Da ultimo, parliamo di integrazione. Da un paio di anni utilizzi gli integratori Gensan. Puoi dirci quali utilizzi, come ti trovi e qual è il tuo mai-più-senza?

Con Gensan si è creato subito un ambiente familiare. Le comunicazioni sono chiare e piacevoli, il personale è preparato e, cosa importantissima, il supporto non manca MAI. Che sia in gara o in un normale allenamento il loro tifo è incredibile. Hanno sempre una buona parola e cercano sempre di spronarmi, non c’è stata una volta che mi abbiano fatto sentire sotto pressione. Non potrei più farne a meno. Come non potrei fare a meno del NoBeet, l'integratore di punta di Gensan. Lo assumo regolarmente ogni giorno da due anni e le poche volte che me lo sono dimenticato a casa, una volta in palestra, ho fatto dietrofront per tornarlo a prendere. È semplicemente indispensabile.

Ti ringraziamo molto per questa bella intervista Tommaso e ti auguriamo con tutto il cuore di raggiungere tutti i tuoi obiettivi. Ragazzi, ricordatevi di seguirlo su Instagram https://www.instagram.com/tommipieri/.

Immagine di copertina gentilmente concessa da Kevin Dijkstra ''KD''

Related posts
Allenamento

Dal nuoto al Crossfit: intervista a Pietro Anderloni

4 Mins read
Veronese, classe 1996. Pietro cresce con la voglia di gareggiare e competere e questo lo porta ad allenarsi duramente e a dedicare…
Allenamento

Dalla pallanuoto all'Hybrid: intervista a Riccardo Malagnino

6 Mins read
Classe ’99, ama lo sport e non si perde nessuna delle gare più importanti del panorama italiano: HYROX Italia, Triathlon Italia, STEELMAN…
Allenamento

Dalla ginnastica artistica al CrossFit: intervista a Elisabetta Marchesini

5 Mins read
Lei è veronese, classe 1990. Dopo 16 anni di ginnastica artistica trova la sua vocazione iniziando ad allenare giovani ginnaste nel 2009….
Iscriviti alla nostra Newsletter